CASCINETTEDécolleté Pelle In Obi Pierre Hardy RossoBrandalley drshtQC – Occasione rara per ascoltare le opere del compositore Aldo Canzano (Palermo 1893- Cascinette 1968).

Ex Allievi, musicisti, assieme alla cittadinanza di Cascinette, si sono impegnati per rendere omaggio alla sua vita e alla sua opera. Una famiglia di musicisti (il padre Pietro, i fratelli Dario e Alfio, il figlio Aurelio) vissuti tra la fine del 19° e la metà del 20° secolo, per alcuni decenni legati professionalmente alla vita musicale milanese: la casa editrice Ricordi, il Conservatorio, i grandi Teatri, con la stima e il riconoscimento di illustri colleghi e conoscenti: Giacomo Puccini, Arturo Toscanini, Giuseppe Verdi, Ruggero Leoncavallo, Pietro Mascagni, solo per citarne alcuni. Ebbero un legame con la terra di Ivrea, da parte della nonna di origini eporediesi, e la casa di famiglia a Cascinette di Ivrea.

 

Aldo Canzano, dopo l’esperienza drammatica della prima guerra mondiale e una intensa carriera artistica, fattosi terziario francescano, scelse per vocazione la semplice attività di maestro di musica e organista della chiesa parrocchiale, e fu insegnante di generazioni di musicisti locali. La commemorazione, che ha il patrocinio del Comune di Cascinette, la diocesi di Ivrea e l’Ordine Francescano secolare, prevede un ricco programma: Venerdì 13 luglio alle ore 18:00 presso il cimitero di Cascinette la commemorazione alla tomba, con l’esecuzione dell’inno op. 65 di F. Gruetzmacher per 4 violoncelli.

 

Sabato 14 luglio: alle ore 18:00 presso la Chiesa Parrocchiale di Cascinette, S.Messa in memoria della famiglia, con musiche di Pietro Canzano e Angelo Burbatti, a seguire un concerto spirituale, con composizioni sacre di Aldo Canzano e Giacomo Puccini. Sempre Sabato 14 luglio alle ore 21:00 presso il Centro Culturale “E. Alberton” di Cascinette, presentazione della vita e delle opere di Aldo Canzano: la Conferenza del Maestro Arturo Sacchetti, la Proiezione di un Video documento, e le esecuzioni musicali di vari brani di Aldo Canzano.

Gli esecutori: direttori, Arturo Sacchetti e Paolo Bersano; all’organo: Sandro Frola, soprano solista: Alessandra Sassi; Coro: Diane Rama, Iris Piovano, Rossella Negro, Ausilia Fiorina, Stefania Gariglio, Giacomo Cipriano, Davide Galleano, Antonio Mangalaviti, Roberto Mottino, Pierre Giacomelli, Fulvio Bussano, al pianoforte: Eugenio Sacchetti, Lee Mosca, Violoncello solista: Antonio Mosca, Violino solista: Federica Biribicchi

Violini: Eugenio Sacchetti, Virginia Citraro, Liana Mosca (viola) Violoncelli: Lorenzo Citraro, Contrabbasso: Simone Severino. Quintetto di violoncelli: Antonio Mosca, Giacomo Aceto, Filippo Caserio, Alessandro Maccantelli, Fabiano Calligari. Banda musicale di Bollengo diretta dal M° Marcello Dabanda, Campanaro: Marco Di Gennaro

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHEALTRI ARTICOLI DEL GIORNALISTA

FELETTO – Tutto pronto per la 4^ edizione di Arte in Comune con la Mostra “La Ragione del Sogno”

CASTELLAMONTE – 59^ Mostra della Ceramica: si ripropone il concorso “Ceramics in love – Two”

Décolleté Pelle In Obi Pierre Hardy RossoBrandalley drshtQC

CASTELLAMONTE – Tutto pronto per l’Antico Carnevale di Castellamonte (FOTO E VIDEO)

Décolleté Pelle In Obi Pierre Hardy RossoBrandalley drshtQC

TORINO – Partita di Gala contro il razzismo, Amministratori Vs Giornalisti

LEINI – L’Associazione Andrea Provana l’Ammiraglio organizza la “Maratona degli Antipasti”

Décolleté Pelle In Obi Pierre Hardy RossoBrandalley drshtQC

CERESOLE REALE – Città di Tappa del Giro d’Italia 2019: Fiaccolata in rosa

LASCIA UN COMMENTO Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here
You have entered an incorrect email address!
Please enter your email address here
Maglia Mountain Maglioni Best Donna Multicolore dCxeroB